Sabato, 31 Luglio 2021

Benemerenza civica ad Alessandro Riccetti, Doriana Musacchi: “Carezza al cuore ad una mamma coraggiosa”

La presentatrice dell’atto di indirizzo poi votato dal consiglio comunale. “Una vicinanza opportuna alla mamma di Alessandro”

Un atto di indirizzo presentato il 18 novembre 2019 – da Doriana Musacchi del Gruppo Misto - poi votato dall’intero consiglio comunale e confluito nel conferimento della benemerenza civica. A causa dell’emergenza sanitaria non è stato possibile organizzare una cerimonia in presenza, in ricordo di Alessandro Riccetti. A distanza di quasi due anni, anche grazie all’allentamento delle restrizioni dettate dalla pandemia, il sindaco Leonardo Latini ha accolto la mamma Antonella, ed una delegazione di familiari, a Palazzo Spada.    

“Quando ho iniziato questo percorso e voluto proporre l’atto mi sono consultata con la mamma, una fantastica donna. Gli ho spiegato le mie motivazioni, volevo avere il suo consenso. Alessandro come tanti altri, sono costretti a fare esperienze al di fuori della città. Potrebbe essere uno stimolo, anche per l’amministrazione comunale, nel trovare più posti di lavoro e riportarli a casa. L’ho definita una carezza al cuore alla mamma. Purtroppo non lo riporterà in vita. Tuttavia possiamo aiutare questa donna coraggiosa, una vicinanza opportuna”.  L'intervista alla capogruppo del Misto Doriana Musacchi.  

LA CERIMONIA IN COMUNE

Si parla di

Video popolari

Benemerenza civica ad Alessandro Riccetti, Doriana Musacchi: “Carezza al cuore ad una mamma coraggiosa”

TerniToday è in caricamento