Terni Film Festival da record. Casali: “Successo travolgente ed insperato. Promuoviamo le eccellenze ternane nel mondo”

Il bilancio del direttore Arnaldo Casali: “Quaranta mila spettatori collegati da ogni angolo del mondo. Una media di ventimila per i film ed i restanti per gli incontri online”

Si è chiusa, nei giorni scorsi, la prima parte della XVI edizione del Terni film festival ‘Popoli e religioni’. A causa dell’emergenza sanitaria non è stato possibile sviluppare eventi in presenza. Tuttavia l’organizzazione ha messo a disposizione i propri canali, per consentire agli appassionati di seguire ogni singolo evento. Il bilancio del direttore artistico Arnaldo Casali: “Il festival si concluderà ad aprile 2021 con una seconda sessione live. Il primo esperimento completamente su internet è stato un successo travolgente quanto insperato, poiché siamo abituati a farlo in teatro. Abbiamo già totalizzato otto volte tanto gli spettatori, rispetto alla scorsa stagione. Quaranta mila spettatori da ogni angolo del mondo. Una media di ventimila per i film ed i restanti per gli incontri online. Quest’ultimi stanno continuando ad aumentare poiché sono ancora presenti sui canali telematici”

Sulle modalità: “Il festival sono tre anni che lo trasmettiamo su facebook. Non era un debutto assoluto. Rispetto ai precedenti ci abbiamo investito di più sui social media. Ci interroghiamo sul futuro che non potrà non tenere conto sul discorso da remoto. Ci interroghiamo anche sul ruolo. Mentre noi portiamo il mondo a Terni, il comune e la fondazione Carit sostengono un evento che, temo, ben poco porterà sul territorio. Valorizziamo le eccellenze e le promuoviamo e diffondiamo in tutto il mondo”

L’intervista completa nel video.

Si parla di

Video popolari

Terni Film Festival da record. Casali: “Successo travolgente ed insperato. Promuoviamo le eccellenze ternane nel mondo”

TerniToday è in caricamento