Giuseppe Malvetani: “Altalena di emozioni tra i concittadini in questo anno pandemico”. La situazione Coronavirus a Stroncone

Il primo cittadino: “Nelle ultime settimane il numero di contagiati si è assestato. Ci auguriamo che le misure adottate dal Governo possano aiutare anche a far diminuire la pressione negli ospedali”

Un anno di emergenza sanitaria è ormai trascorso. A Stroncone il numero di contagiati è pari ad otto unità dopo che, nelle scorse settimane, aveva anche toccato quota trenta. Il primo cittadino Giuseppe Malvetani traccia un bilancio di quanto accaduto, all’interno del perimetro municipale, intervenendo alla nostra redazione di www.ternitoday.it: “Nei comuni più piccoli l’emergenza grava un po' di più. Sicuramente è stato un anno complicato. Ci sono stati alti e bassi, nel numero di casi. Stroncone aveva intorno ai trenta contagi, un mese e mezzo fa. Ora settimana dopo settimana sono diminuiti e da circa quindici giorni attestati nel numero di 7-8 contagiati. Purtroppo nel corso dell’anno si sono verificati dei decessi. Nello specifico persone con malattie pregresse o molto anziane. La stragrande maggioranza degli infettati però ha avuto sintomi lievi o nulli. Al momento la curva è sotto controllo. Da un punto di vista generale la situazione è molto pesante, in un contesto economico non facile. Ci auguriamo, sia per l’aspetto sanitario che economico, che le misure adottate dal Governo ci facciano uscire presto, quantomeno possano aiutare a diminuire la pressione sugli ospedali”.

Feedback ricevuti dai propri concittadini: “Con il passare dei mesi c’è stata un’altalena di emozioni e sentimenti. Dopo lo sconforto del primo lockdown, durante l’estate c’era un ritrovato ottimismo. Questa ripresa dell’epidemia inizia ad impattare sul morale della popolazione. Nonostante riscontro sempre un certo ottimismo tra la comunità, inizia ad essere logorante”.  L’intera intervista nel video.

Si parla di

Video popolari

Giuseppe Malvetani: “Altalena di emozioni tra i concittadini in questo anno pandemico”. La situazione Coronavirus a Stroncone

TerniToday è in caricamento