Lunedì, 27 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora so, l’inno all’amore del prete antimafia: “Una dichiarazione per mia moglie”

È uscito il nuovo brano di Corrado Puliatti, siciliano d’origine e ternano d’adozione, sacerdote ortodosso della chiesa ucraina: “Un regalo che spero resti per sempre” | IL VIDEO

È uscito il nuovo brano di Corrado Puliatti, il sacerdote cantante, siciliano di origine e ternano di adozione. Si tratta di un brano scritto dal maestro Massimo Giancola, dal titolo Ora so.

Prete ortodosso della chiesa ucraina impegnato nella lotta alle organizzazioni criminali, alla prostituzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti soprattutto nel mondo giovanile, Puliatti interpreta un testo semplice e romantico che è una vera e propria dichiarazione d’amore e di vita nei riguardi di una donna, sua moglie.

“Ho voluto dedicare questo brano a mia moglie e si è fatto in modo di farlo uscire proprio alla vigilia del      suo compleanno ossia il 21 agosto: una sorta di regalo che spero resti per sempre”.

Puliatti è detentore di due dischi d’oro e un platino per il brano Incancellabile.

Si parla di

Video popolari

Ora so, l’inno all’amore del prete antimafia: “Una dichiarazione per mia moglie”

TerniToday è in caricamento