Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piediluco Festival, Lucrezia Proietti: “Un’edizione che ci rende davvero orgogliosi”

Il direttore artistico del Festival spiega le difficoltà incontrate e superate a causa dell’emergenza sanitarie e tutte le normative sulle quali conformarsi

 

Una serie di appuntamenti per il Piediluco Festival 2020 che si svilupperà tra il 20 luglio ed il 13 agosto. Il direttore artistico del festival Lucrezia Proietti presenta le iniziative in programma: “Questa edizione ci rende particolarmente orgogliosi non solo per fronteggiare l’emergenza sanitaria ma anche per la presenza di musicisti d’eccezione. Il primo concerto sarà il 23 luglio, suonerà uno dei più importanti violoncellisti italiani ossia Francesco Dillon. Abbiamo deciso di denominare il festival ‘Why’ per cercare di rispondere alla domanda: perché continuare a fare musica classica? Inoltre proseguiremo la collaborazione con Leonessa e ci sarà la novità del ‘borgo fantasma’ ovvero Celleno dove verrà celebrata notte la cosiddetta notte dell’Arpia”. L’intervista completa al video

Potrebbe Interessarti

Torna su
TerniToday è in caricamento