rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ternana, furia Stefano Bandecchi: “Contro l’Ascoli è stato un disonore. Lunedì mi permetterò di bruciare le maglie in un bidone”

Il presidente traccia un bilancio del girone di andata: “Al momento stiamo facendo una grande figuraccia. La responsabilità è la mia”

Un video comparso su instagram per tracciare un bilancio del girone di andata. Il presidente Stefano Bandecchi analizza il cammino dalla Ternana, dopo i 23 punti conquistati nelle 19 gare giocate, al ritorno in Serie B. I rossoverdi hanno ottenuto sei vittorie, cinque pareggi rimediando otto sconfitte. L'ultima, come è noto, appena due giorni fa contro l'Ascoli.

“Il girone di andata è andato male” esordisce Bandecchi. “Non abbiamo brillante e le sconfitte parlano da sole. Non è quello che ci aspettavano. Ogni cosa che viene fatta ha dei responsabili. La Ternana sta dove sta per colpa di chi comanda e si chiama Stefano Bandecchi. La responsabilità quindi è la mia”.

Obiettivi ed annunci: “In questo momento la Ternana è piegata su sé stessa. Tuttavia riusciremo a fare una tariffa 23-25 ​​punti utili per la salvezza. Dobbiamo essere concreti e parlare del risultato minino, lavorando sulla squadra che abbiamo. Non fare alcuno perché niente mercato serve se non far esprimere al meglio i calciatori che abbiamo. Lunedì avrò una riunione con lo staff e la squadra. Spiegherò il mio concetto di professionismo ed i punti che non mi sono piaciuti e cosa voglio vedere, nel prossimo futuro. Al momento stiamo facendo una grande figuraccia. I campioni in squadra, lo staff si dovrebbero tutti domandare come mai stiamo messi così".

"Inoltre - aggiunge Bandecchi – mi permetterò di bruciare le maglie, indossate venerdì contro l'Ascoli, all'interno di un bidone. Solo il fuoco può pulire questo grande disonore. Questo girone di andata ha fatto schifo. Chiediamo scusa alla cittadinanza ed alla tifoseria”.

Si parla di

Video popolari

Ternana, furia Stefano Bandecchi: “Contro l’Ascoli è stato un disonore. Lunedì mi permetterò di bruciare le maglie in un bidone”

TerniToday è in caricamento