rotate-mobile

Legna e detriti, fiume Nera “intasato”: ecco come è stato liberato

Il materiale si è riversato nel corso d’acqua dopo l’alluvione del 18 gennaio: così i volontari del centro rafting Le Marmore sono riusciti a “stapparlo”

Video popolari

Legna e detriti, fiume Nera “intasato”: ecco come è stato liberato

TerniToday è in caricamento