rotate-mobile

Marco Cecconi: "Case popolari prima agli italiani"

Il nuovo assessore alle Politiche sociali indica la rotta: "Subito una ricognizione sul patrimonio dell'Ater"

C'era una Cecconi, Cristina, nella prima esperienza di governo di centrodestra in città con Ciaurro, ci sarà anche nella seconda avventura targata Leonardo Latini. "Quando c'è liberta e quando si vota per il centrodestra la mia famiglia ha sempre dato un grande contributo a questa città - dice Marco Cecconi (FdI), neo assessore alle Politiche sociali - prima mia sorella, uno dei migliori assessori della Giunta Ciaurro e soprattutto una persona capace di guardare avanti e di dare prospettiva alla cultura, al personale, alla struttura amministrativa del Comune, ai grandi eventi, oggi io". Cecconi ricorda l'approvazione del nuovo regolamento per l'assegnazione delle case popolari voluto nella passata legislatura proprio da FdI che vuole privilegiare "i ternani e gli italiani". Il neo assessore è intenzionato ad avviare una ricognizione del patrimonio abitativo a disposizione dell'Ater "per andare a scovare le risposte anche per questi temi". 

Video popolari

TerniToday è in caricamento