Domenica, 21 Luglio 2024
Amelia Amelia

Amelia, chiusura pronto soccorso luglio e agosto: “Scelta spregiudicata sospendere il servizio in questo periodo”

La nota del Centro studi Malfatti: “Preoccupati che la situazione ricalchi quanto successo alla guardia medica di Lugnano in Teverina. Problema mancanza personale superabile con contratti a tempo”

Preoccupazione del Centro studi Malfatti sulla chiusura, per vari giorni di luglio e tutto il mese di agosto, del pronto soccorso ad Amelia. “Facciamo notare che nel comprensorio amerino - spiega nella nota il Centro - sono presenti molte case di villeggiatura di persone residenti fuori dalla nostra provincia, ma anche fuori dai confini nazionali, pertanto agli abituali 2.200 abitanti se ne aggiungono altri 10mila. Inoltre facciamo notare che ad agosto ci sarà il Palio dei Colombi, manifestazione con durata di oltre 10 giorni con affluenza di tante persone da fuori regione”. 

Il Centro studi Malfatti evidenzia anche la situazione già successa alla guardia medica di Lugnano in Teverina: “Alla luce dei fatti riteniamo una scelta spregiudicata sospendere il servizio in questo e soprattutto abbiamo paura che succeda come quando venne sospeso il servizio di guardia medica a Lugnano in Teverina, non riattivato a oltre due anni di distanza. Il problema della mancanza di personale sarebbe facilmente superabile con contratti a tempo di due mesi per cinque medici e cinque infermieri”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amelia, chiusura pronto soccorso luglio e agosto: “Scelta spregiudicata sospendere il servizio in questo periodo”
TerniToday è in caricamento