rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
zone Narni

Conte a Narni: “Nuovi inceneritori significa volgere sguardo al passato”

Il presidente del Movimento Cinque Stelle nell’appuntamento elettorale: “Ridiamo slancio al confronto con il Pd”

“Sono qui per testimoniare l'attenzione del Movimento 5 stelle e ridare slancio a un confronto con il Pd ma anche con le forze progressiste. Il vento del cambiamento in Umbria, dopo la svolta che c'è stata a livello regionale, è più urgente che mai”. Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, nel corso di un appuntamento elettorale a Narni, in Umbria.

Nel corso della discussione Conte ha parlato anche del progetto di nuovi inceneritori in Umbria. “Progettare nuovi inceneritori - ha detto - è un modo per volgere lo sguardo al passato e a un sistema di gestione dei rifiuti obsoleto e superato. Quelli che ci sono ce li teniamo, ma pensare oggi di installare nuovi inceneritori non rappresenta il futuro perché il principio della combustione è contrario all'economia circolare. Noi dobbiamo lavorare sulla raccolta differenziata. In un momento come questo mancano le materie prime e seconde, e noi le dobbiamo recuperare, non bruciare tutto. Dobbiamo pensare a progetti che guardino al futuro, a impianti sostenibili e a una logica del riciclo, abbandonando la logica del rifiuto che oggi peraltro è molto più sconveniente dal punto di vista economico, perché con le nuove norme europee bisognerà pagare anche per l'inquinamento che si produce”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conte a Narni: “Nuovi inceneritori significa volgere sguardo al passato”

TerniToday è in caricamento