Mercoledì, 17 Luglio 2024
Narni Narni

Narni, allaccio del nuovo acquedotto: “Transito interrotto nel tratto interessato dal cantiere”. Le misure adottate

Il sindaco Lorenzo Lucarelli: “Prevista l'interruzione anche dell'erogazione idrica dalle 8.30 alle 13.00”

Giovedì 27 giugno, per l'intera giornata, la parte alta di via Roma a Narni verrà chiusa al traffico. Il provvedimento, che richiama quello preso lo scorso mese di dicembre in occasione dell'installazione di una enorme gru da cantiere, è stato preso per consentire l'allaccio del nuovo acquedotto del Sii. "Il transito di tutti i veicoli - fa sapere il sindaco Lucarelli -, all’altezza di piazza Garibaldi verrà interrotto nel tratto della Flaminia interessato dal cantiere, per l'esecuzione degli allacci del nuovo acquedotto e sarà interdetto dalle 8.30 alle 18, per consentire il ripristino degli scavi. Ciò comporterà l'interruzione anche dell'erogazione idrica dalle 8.30 alle 13.00".

Di seguito le misure adottate per agevolare gli spostamenti e per riorganizzare l’uso dei mezzi pubblici nell’orario di chiusura. Le corse della Linea 1 provenienti da Narni Scalo si attesteranno al Parcheggio del Suffragio; verrà istituito un servizio di Navetta che collega il tratto Piazza Garibaldi – Testaccio - Madonna Scoperta ( in entrambi i sensi) agli orari già programmati per la linea 1; tutte le corse Extraurbane in transito per Testaccio saranno deviate per Bv Berardozzo – Tre Ponti – Bv Taizzano; i viaggiatori interessati alla combinazione dei servizi dovranno trasferirsi a piedi nel tratto Parcheggio del Suffragio – Piazza Garibaldi. Per ulteriori informazioni si può contattare il numero 0744/747252 oppure 329.2506768. Resterà libero il transito in ingresso/uscita alla Ztl 1 verso Via Vittorio Emanuele.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, allaccio del nuovo acquedotto: “Transito interrotto nel tratto interessato dal cantiere”. Le misure adottate
TerniToday è in caricamento