rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Narni Narni

A San Secondo Parmense, ottimo risultato per Luca Chitarrini

Il cavaliere di Narni protagonista nella seconda edizione della ‘Disfida dell’aquila e del leone’

È stata la contrada Trinità a vincere la seconda edizione della ‘Disfida dell'aquila e del leone’, che si è corsa domenica 26 maggio all’Arena del Grosso di San Secondo Parmense (Pr). Sugli scudi i cavalieri Lorenzo Desimone di Bibiano (Re) in sella a Stallone, Nicholas Faenzi di Sarteano (Si) su Quarzus e Ilaria Signorini di Pistoia su Potentilla. Buonissima la prova del cavaliere narnese (terziere Mezule) Luca Chitarrini. 

      luca_chitarrini_narni1

La contrada Trinità, contraddistinta dai colori bianco rosso e blu, ha chiuso la serie delle tre tornate disputate con un totale di 34 punti: due in più della contrada Dragonda (difesa da Federico Santi di Pistoia, Vittorio Guidolin di Monselice e Chiara Bartoletti di Pistoia). Al successo della Trinità nella giostra si sommano anche i titoli di miglior Amazzone, vinto dalla pistoiese Ilaria Signorini con un totale di 14 punti, davanti a Chiara Bartoletti con 8 punti, e di miglior Cavaliere vinto da Lorenzo Desimone che aveva chiuso a 14 punti, a pari merito con l’esordiente Luca Chitarrini di Narni, che ha corso per la contrada Prevostura in sella a Lupa della Sila. È stato così necessario fare la somma dei tempi, rilevati dai cronometristi della Ficr, per assegnare la vittoria a Desimone che ha chiuso con un totale di 124,38 sec. contro i 133,24 sec. di Chitarrini. 

Sedici i cavalieri scesi in pista in rappresentanza delle sei contrade a cui erano stati abbinati tramite sorteggio, tra cui cinque esordienti: Luca Chitarrini di Narni, Niccolò Paffetti di Arezzo, Valentina Tuci di Pistoia, Alessio Ricchiuti di Coriano e Giacomo Perugini di Sarteano che ha effettuato la carriera più veloce fermando il cronometro sul 31,74. 

La premiazione è stata fatta dal sindaco Giulia Zucchi e dalla presidente dell’associazione ‘Palio delle Contrade’ di San Secondo Parmense Sara Bini, che hanno consegnato ai vincitori la pergamena dipinta da Caterina Tanara della classe 3A arti figurative del liceo artistico Paolo Toschi di Parma, ed a tutti i partecipanti, le coccarde del Comitato regionale Emilia Romagna Fise, visto che la manifestazione si è svolta sotto l'egida delle federazione equestre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Secondo Parmense, ottimo risultato per Luca Chitarrini

TerniToday è in caricamento