rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Narni Narni

“Puer Ludens”, così anche i bambini si tuffano nel medioevo e fanno rivivere nove piazze della città

L’iniziativa coinvolge 150 alunni delle scuole di Narni ed è giunta alla sua 25esima edizione: appuntamento per il 27 aprile

C’è grande fermento tra gli alunni delle scuole di Narni e Narni scalo che parteciperanno ai festeggiamenti organizzati in occasione della 25esima edizione del “Puer Ludens”. Si tratta di un’iniziativa ideata per la prima volta nel 1998 dalla compianta maestra Angelamaria Galletti. “L’edizione di quest’anno - spiega Cristina Gentili, insegnante dell’istituto comprensivo Narni centro e promotrice dell’evento - in programma giovedì 27 aprile, sarà all’insegna del divertimento corale. I 150 bambini coinvolti nell’iniziativa, insieme alle loro maestre, si sfideranno in gare di abilità e destrezza secondo le regole previste dai giochi medioevali, animando nove piazzette caratteristiche della città. Al termine dei giochi, i protagonisti si recheranno in piazza Galeotto Marzio per il gran finale”.

“Si tratta - continua Gentili - di un progetto ambizioso a cui gli alunni si stanno preparando approfondendo la conoscenza dei giochi di un tempo, attraverso la ricerca storica e la lettura di alcuni testi come I giochi dei fanciulli, Il balocco nel medioevo italiano, Vivere il Medioevo: donne, uomini e soprattutto bambini. Nel progetto sono inoltre previsti dei laboratori creativi per la costruzione di giochi medievali, a cui parteciperanno gli alunni in collaborazione con il centro diurno Il Faro. A suggellare questa venticinquesima edizione del Puer Ludens abbiamo anche organizzato una mostra che proporrà documenti e foto inedite riguardanti le precedenti edizioni. La mostra, che ripercorre la storia del Puer Ludens dagli esordi sino ai giorni nostri, verrà allestita all’interno del museo di palazzo Eroli ed è curata dalla dottoressa Mariangela Fortunati. L’inaugurazione è in programma il 25 aprile e resterà aperta per tutto il periodo della Corsa all’Anello, ovvero fino a domenica 14 maggio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Puer Ludens”, così anche i bambini si tuffano nel medioevo e fanno rivivere nove piazze della città

TerniToday è in caricamento