rotate-mobile
Narni Narni

Narni, arriva la convenzione tra la Usl e il centro acustico ‘Mondo Udito’

Passo avanti a più di due anni dall’inaugurazione. Letizia Amorini, direttrice del centro: “Si allarga l’attività a persone nel territorio narnese, amerino e ternano”

Un passo avanti importante che arriva due anni e mezzo dopo l'inaugurazione del nuovo centro su problemi di udito della popolazione. Da oggi, infatti, Mondo Udito, il centro acustico la cui sede è in via Tuderte a Narni Scalo, si avvale della convenzione che gli è stata riconosciuta dalla Usl. Questo vuol dire che potranno rivolgersi al centro diretto dalla dottoressa Letizia Amorini, per ottenere la fornitura di ausili protesici per la sordità, anche  persone con invalidità civile certificata, minorenni compresi. “È un giorno importante per il nostro centro - spiega l'audioprotesista Amorini -, poiché potremo allargare la nostra attività ad un numero maggiore di persone distribuite sul territorio narnese, amerino e ternano. È ovvio che provo una grande soddisfazione, in quanto la convenzione con la Asl riconosce la buonissima qualità del lavoro che abbiamo effettuato in questi due anni e mezzo”. 

Mondo Udito è nato a settembre del 2021 da un'idea della stessa Letizia Amorini, audiometrista e audioprotesista, laureata alla Sapienza di Roma e con alle spalle 11 anni nel settore. "In questi anni - spiega la professionista -, da noi sono venute persone di tutte le età; aggiungo, tra l'altro, che l'età media di chi controlla la soglia uditiva è scesa in modo considerevole. Oggi le persone sempre più spesso prenotano un controllo dell'udito per mantenere attiva la propria vita sociale e per ogni attività quotidiana: sport, musica, vita casalinga, lavoro. C'è anche chi viene da noi per prenotare una visita per dei congiunti, affinché non si sentano isolati durante le conversazioni familiari e per tenere attive le loro capacità cognitive, specialmente negli anziani. A farci apprezzare e quindi a far aumentare il numero delle persone che si rivolgono al nostro centro è stato in modo particolare il 'passa parola'. È risaputo che se una persona si trova bene ed ottiene dei risultati, poi suggerisce ad altri di rivolgersi a quel professionista. Da noi vengono tante persone da fuori Narni e molte addirittura anche dalle vicine province dell'alto Lazio. Previa una visita specialistica, noi di Mondo Udito mostriamo un approccio nuovo nella riabilitazione dell'udito, attraverso l'uso di strumenti e test audiometrici-audiologici mirati alla reale e migliore possibile resa acustica degli apparecchi e con conseguente beneficio da parte del paziente ipoacusico”. 

“Oggi - conclude Letizia Amorini -, con un pizzico di orgoglio, annunciamo dunque di aver ottenuto la convenzione con l'azienda sanitaria locale, che ci consente di entrare a far parte dell'elenco delle aziende  fornitrici regionali. Avevamo già la convenzione con Inail per la sordità da infortunio sul lavoro e questo nuovo riconoscimento conferisce ulteriore prestigio al nostro centro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, arriva la convenzione tra la Usl e il centro acustico ‘Mondo Udito’

TerniToday è in caricamento