rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Narni Narni

Narni, a breve l’inaugurazione dei nuovi dipinti di street art dedicati al cinema

L’iniziativa fa parte del progetto ‘Rigenerarsi’ all’interno della 30esima edizione de ‘Le Vie del Cinema’

Il Comune di Narni ha pubblicato un avviso per acquisire manifestazioni di interesse da parte di soggetti privati per il consenso alla realizzazione di murales ispirati al cinema. I murales verranno realizzati sulle pareti di proprietà situate nel centro abitato di Narni Scalo. Il progetto si inquadra all'interno della prossima edizione di ‘Narni, le Vie del Cinema’, in programma dal 29 luglio al 3 agosto. L'iniziativa fa parte del progetto "Rigenerarsi" avviato nel mese di novembre 2023. “Le Vie del Cinema - si legge in un comunicato - giunge quest’anno alla sua 30esima edizione. Come sempre verrà realizzato un programma che metterà insieme impegno e divertimento, proponendo al pubblico classici del cinema italiano restaurati, sintesi pregevole di arte, scienza, storia, memoria, e rinnovando la magia della visione collettiva, in questo caso all’aperto, dei prodotti di un’arte che non ha perso affatto la sua aurea”. 

“Quello dei 30 anni - afferma il sindaco Lorenzo Lucarelli -, è un traguardo importante al quale intendiamo rendere omaggio arricchendo la manifestazione con iniziative di rigenerazione urbana, nel tentativo di sottrarre Narni Scalo dall’immagine di un centro privo di cultura e di memoria storica, e di sottolineare il legame con il cinema italiano già avviato con l’intitolazione di alcune vie e piazze. Il progetto 'Rigenerarsi', la cui prossima edizione si svolgerà il 9 novembre, è stato avviato in collaborazione con gli studenti e le studentesse dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore 'Gandhi' che hanno realizzato un primo intervento di opera murale nell’area di pertinenza della scuola. A questa ha poi fatto seguito l’opera urbana 'Duo' realizzata dall’artista David Pompili sulla parete di un fabbricato lungo via Tuderte, raffigurante Sophia Loren e Marcello Mastroianni". "E’ ora nostra intenzione proseguire su questa strada – afferma l’assessore agli eventi culturali Giovanni Rubini -, anche per rispondere alle sollecitazioni della comunità locale per realizzare ulteriori opere murali. Hanno già dato la propria disponibilità alcuni proprietari, e a partire dall’ultima settimana di febbraio verranno eseguiti nuovi dipinti di 'street art', sempre dedicati al cinema italiano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, a breve l’inaugurazione dei nuovi dipinti di street art dedicati al cinema

TerniToday è in caricamento