rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Narni Narni

Narni, dieci delegazioni europee per il primo meeting ‘Smarta-Net’

Appuntamento con una delle reti di mobilità più grandi d’Europa. L’assessore Tramini: “La città si conferma un’eccellenza in tema di nuove frontiere del trasporto

Saranno ospiti a Narni oggi e domani dieci delegazioni europee per il primo incontro di Smarta-Net, una delle reti di mobilità più grandi d’Europa. il Comune di Narni ospiterà il primo meeting dei siti di Smarta-Net. Ad annunciarlo è l’assessore alla mobilità del Comune di Narni Luca Tramini che presiederà all’iniziativa, coordinata da Memex, in programma al Digipass di Palazzo dei Priori. 

“Narni continua a confermarsi un'eccellenza in tema di mobilità sostenibile - dichiara l'assessore Tramini - essere identificati tra le città faro all'interno di un progetto di tale portata è un onore nonché una conferma del buon lavoro svolto finora e del nuovo impegno che l’amministrazione sta mettendo nel trasformare Narni in un’eccellenza non solo a livello nazionale ma europeo”. 

Il direttivo di Memex società coordinatrice del progetto dichiara: “Il concetto di ecoturismo e di turismo sostenibile ha acquisito una certa rilevanza negli ultimi anni, poiché sempre più persone riconoscono la necessità di poter viaggiare responsabilmente godendo e apprezzando il territorio con le sue tradizioni e la sua cultura. Le aree interne, affini, o rurali, assieme ai borghi e ai piccoli centri urbani, offrono un'opportunità unica per vivere la natura, la cultura e la tradizione locale e anche per praticare attività come l'escursionismo, il ciclismo e altre attività all'aperto. Tuttavia, tali aree presentano spesso infrastrutture e servizi di trasporto non in grado di soddisfare le esigenze di spostamento dei turisti e, al tempo stesso, di rispondere ai bisogni di mobilità della popolazione locale”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, dieci delegazioni europee per il primo meeting ‘Smarta-Net’

TerniToday è in caricamento