rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Narni Narni

Semaforo lungo la Ex Tiberina: “La strada è gestita dalla Provincia”

Lorenzo Lucarelli, sindaco di Narni: “Speriamo di liberarci al più presto di questo spauracchio”

Non accennano a placarsi le polemiche da parte di tanti cittadini riguardo al semaforo che da oltre un anno è stato installato lungo la ex Tiberina. Un tratto franato e la necessità di metterlo in sicurezza costrinse gli enti proprietari della strada a ridurre la carreggiata a poca distanza dalla centrale elettrica. Come soluzione venne adottata quella di istituire il senso unico alternato regolato da un semaforo. 

Una decisione che non è mai andata giù alle centinaia di automobilisti che tutti i giorni passano lungo questa strada e che sono costretti a mettersi in fila per lunghi minuti in attesa del verde. A fare delle precisazioni riguardo a questo semaforo è lo stesso sindaco Lucarelli.

“Il Comune - afferma il primo cittadino di Narni -, non è competente su nulla perché la strada è gestita dalla Provincia, mentre i lavori riguardano un terreno di proprietà di Enel che sta cercando di sbrigare tutte le pratiche per ottenere le autorizzazioni necessarie che sono state numerose a causa del rispetto di tanti vincoli. Dovremmo essere finalmente arrivati alla fine dell'iter. I lavori sono stati già affidati da Enel quindi, appena ottenute le ultime pratiche, essi partiranno immediatamente. Ovviamente il Sindaco può poco se non sollecitare sistematicamente e continuamente. Speriamo - conclude Lucarelli - di liberarci presto di questo semaforo che in quella zona sta diventando uno spauracchio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semaforo lungo la Ex Tiberina: “La strada è gestita dalla Provincia”

TerniToday è in caricamento