NarniToday

Narni, si dimette l'assessore Silvia Bernardini e si candida a sindaco di Ussita

In una lettera resa pubblica dal sindaco De Rebotti viene motivata la scelta di dimettersi dalla carica assessorile: "Voglio aiutare Ussita e la sua Comunità a risollevarsi dal torpore ed all’immobilismo".

In una lettera resa pubblica dal sindaco di Narni, Francesco De Rebotti, viene resa pubblica la scelta dell'assessore Silvia Bernardini (con deleghe alla protezione civile, sicurezza urbana/dissesto idrogeologico, polizia municipale) di rassegnare le dimissioni per concorrere alla carica di sindaco di Ussita, comune della provincia di Macerata e città di origine dell'ex assessore, gravemente colpita dal sisma del 2016. 

Una lettera dai toni personali che giustifica la scelta di fare un passo indietro nell'amministrazione cittadina di Narni: "Tengo a precisare, per fugare ogni dubbio, che le motivazioni sono esclusivamente di natura personale - scrive Bernardini - Nel corso degli ultimi mesi ho maturato una decisione importante che mi ha portato ad assumere un impegno verso il mio paese di origine, per il quale non ho mai nascosto il legame che ho, un legame forte ed indissolubile che mi ha convinto con forza ed entusiasmo, ad aiutare Ussita e la sua comunità a risollevarsi dal torpore ed all’immobilismo che in questi ultimi anni l’hanno contraddistinta e le hanno impedito di trovare la strada per uscire dalla grave crisi derivante dal tremendo terremoto del 2016. Per come sono fatta - spiega l'ex assessore - ritengo che le due cariche, se pur compatibili a livello normativo, sarebbero inconciliabili.

L'incarico di Assessore al Comune di Narni, che ho accettato e svolto con tanto entusiasmo -  prosegue Bernardini - comporta un impegno serio e costante che purtroppo mal si concilia con il percorso che ho intrapreso. Rassegno oggi le mie dimissioni, giorno di presentazione delle liste e non ad esito delle consultazioni, proprio a dimostrazione dell’importanza, per me della decisione presa. L’esito delle elezioni, si sa, è incerto fino al giorno degli scrutini, ma io credo nel progetto presentato e mi auguri che con me ci credano anche gli Ussitani.

E poi un bilancio degli ultimi tre anni di governo della città di Narni: "In questi tre anni ho dedicato larga parte del mio tempo all’incarico affidatomi portandolo avanti con passione e dedizione, raggiungendo, soprattutto grazie al supporto di tutta la giunta e spesso anche di tutto il consiglio comunale obiettivi anche ambiziosi.

Ringrazio tutti i colleghi della giunta e della maggioranza con i quali abbiamo condiviso scelte ed operato nella massima trasparenza e rispetto della legalità. Ringrazio anche l’opposizione per la correttezza dimostrata, per l’attenzione rivolta al nostro operato politico amministrativo e per il sempre corretto esercizio del confronto democratico.

Un ringraziamento con il cuore - conclude - anche a tutti i nostri Volontari del Gruppo di Protezione Civile Comunale “Claudio Baroni”,che resterà sempre, senza nulla togliere agli altri, uno dei progetti più belli realizzati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Coraggio e senso di appartenenza, due giovani aprono una nuova attività. Primissima volta a Terni: “Grande orgoglio”

  • Sesso e droga con due minorenni. Nei guai un trentenne ternano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento