NarniToday

In 15.000 alla settima edizione della Narni Sport Night

Sono stati 60 gli spazi positivi allestiti, Mercuri e Lucarelli: un appuntamento di qualità, risultato oltre le aspettative

Quindicimila persone hanno visitato i 60 spazi allestiti da altrettante associazioni sabato scorso in occasione della settima edizione della Narni Sport Night. A dirlo sono il vicesindaco, Marco Mercuri, e l’assessore allo sport, Lorenzo Lucarelli, che tracciano il bilancio della manifestazione e parlano di risultato oltre le aspettative.

“È stata una festa dello sport e della gente - dichiarano Mercuri e Lucarelli - che ha offerto soprattutto ai bambini e ai ragazzi la possibilità di provare tante discipline sportive e alle associazioni di mettere in mostra sport spesso ritenuti minori ma che invece non lo sono. La grande e composta affluenza di pubblico ha confermato che la Narni Sport Night è un prodotto di qualità che esalta i valori dello sport e dello stare insieme. Un grazie - dicono ancora - il Comune lo rivolge ai commercianti di Narninsieme, ai volontari della protezione civile comunale e della Prociv Arci e alle associazioni sportive”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercuri e Lucarelli sottolineano poi “l’importanza della sinergia pubblico-privato e quella tra assessorati. Un impegno - concludono - che ci porta già a progettare l’edizione 2019”. Intanto dal Comune informano anche che il premio atleta narnese dell’anno verrà assegnato Il 20 dicembre.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento