menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una proiezione al parco dei Pini

Una proiezione al parco dei Pini

In quattromila a Narni stregati da "Le vie del cinema"

Successo per la 28esima edizione della rassegna di film restaurati, al parco dei Pini anche tanti bambini e ospiti importanti

Quattromila presenze, 250 bambini che ogni sera hanno assistito alle proiezioni dei film di Walt Disney, 10 pellicole proiettate, 6 ospiti di grande livello tra registi ed esperti di cinema, fra questi Nanni Moretti e Gianni Amelio, insieme al direttore artistico Alberto Crespi. Sono  i numeri della 24esima edizione de ”Le vie del cinema” che si è chiusa domenica sera al Parco dei Pini.

“Numeri rilevanti - commenta l’assessore alla Cultura, Lorenzo Lucarelli - per una rassegna che si dedica da ben 24 anni alla proiezione di pellicole italiane restaurate. “Dalla prima edizione - prosegue - l’obiettivo è stato quello di sensibilizzare il grande pubblico sull’importanza del restauro cinematografico e di mantenere in vita il grande patrimonio del cinema italiano. In tutti questi anni la direzione artistica e la struttura organizzativa hanno mantenuto fede a questi impegni, proponendo la visione di 153 opere dell’arte cinematografica”.

“Anche per l’edizione 2018 – sottolinea ancora Lucarelli - la collaborazione dei volontari ha consentito di ideare, organizzare e coordinare gli allestimenti, realizzare eventi collaterali, gestire l’informazione, mentre diverse realtà locali hanno contribuito direttamente con risorse economiche, oppure offrendo beni e servizi. L’impegno continua – conclude l’assessore - si è infatti già al lavoro per il prossimo anno quando si svolgerà la 25esima edizione. Prendersi cura del destino del cinema, oltre ad essere un valore, è un impegno che va continuamente sostenuto con idee e risorse”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento