NarniToday

"Regaliamo un camper a Giovanni", la raccolta fondi per aiutare il bambino affetto da Sma

Deve compiere 5 anni e per le sue cure deve spostarsi frequentemente. Il paese di Narni, con le associazioni del territorio, sta raccogliendo i soldi per aiutarlo

La cena per

Giovanni, 5 anni da compiere e una grande battaglia da combattere. Il bambino è affetto dall'atrofia muscolare spinale, una malattia che colpisce le cellule delle corna anteriori del midollo spinale da cui partono i nervi diretti ai muscoli, e che trasmettono i segnali motori. È diventato il cucciolo del paese di Narni e tutti gli abitanti si stanno mobilitando per aiutarlo.

Per curarsi ha bisogno di spostarsi di frequente e ormai da un mese associazioni, istituzioni e privati si stanno adoperando con l’obiettivo di raccogliere fondi e acquistare un camper usato che, con le opportune modifiche e le strumentazioni indispensabili per la sua malattia, consentirà al piccolo di fare gli spostamenti in sicurezza.

Tra le tante iniziative per la causa 'Soli Mai Amore' la cena di beneficenza organizzata a Narni scalo, nel Giardino Minerva, da: Commissione pari opportunità del Comune di Narni, l’associazione  Minerva, il Cesvol, NarniInsieme, NarnIncentro in collaborazione con il Comune di Narni, l’ente corsa all’anello, i terzieri Mezule, Fraporta e Santa Maria, il Centro diurno 'Si può fare' csm Narni, la Cipss cooperativa sociale ed alcuni commercianti e produttori di Narni e Narni scalo.

La serata per la raccolta fondi ha accolto la comunità narnese con una cena e tornei di ping pong e biliardino che hanno visto schierarsi in squadre gli amministratori contro i volontari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È stata una serata di grande solidarietà e c’è stata una partecipazione straordinaria", ha detto Mariacristina Angeli, presidente della commissione pari opportunità del Comune di Narni e dell’associazione Minerva. I 2mila e 300 euro raccolti, insieme ai fondi messi insieme nelle tante iniziative svolte e quelle in programma, consentiranno di acquistare il camper per Giovanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento