rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Narni Narni

“Miglior Cavaliere d’Italia”, anche i terzieri della Corsa all’anello alla cerimonia di premiazione

L’evento, giunto alla sua sesta edizione e ideato dall’aretino Roberto Parnetti, si svolgerà il 18 novembre a San Secondo Parmense. La “Pergamena d’autore” è stata realizzata da Katia Pirozzi

Ci saranno anche rappresentanti di almeno due terzieri narnesi alla sesta edizione del premio nazionale “Miglior Cavaliere d’Italia”. L’evento, ideato dall’aretino Roberto Parnetti e unico in ambito nazionale, si terrà quest’anno il 18 novembre a San Secondo Parmense. La manifestazione si svolgerà nella prestigiosa sala delle Gesta Rossiane della Rocca dei Rossi della cittadina situata in provincia di Parma.

Sarà Katia Pirozzi l’artista designata a dipingere la “Pergamena d’autore" per la sesta edizione del premio. Nativa della Germania, l’artista, dopo aver vissuto per alcuni anni a Siena, da tempo si è trasferita a Castiglion Fiorentino. Ed è proprio nella città della Valdichiana che, nel 2019, ha vinto il concorso per la realizzazione del drappo del “Palio dei rioni castiglionesi”. Per la pergamena d’autore, l’artista si è ispirata al cinquecentesimo anniversario della ricorrenza del matrimonio di Camilla Gonzaga e Pier Maria de Rossi (da cui trae origine il Palio delle contrade di San Secondo Parmense) e per la realizzazione ha utilizzato la tecnica con matita, per lo sfondo, e acrilico per le principali figure immortalate nella sua opera.

La presentazione della pergamena avrà luogo in apertura della cerimonia di premiazione, da alcuni anni ribattezzata anche in “Galà dei cavalieri” e saranno consegnate ai vincitori delle sei categorie in cui è suddiviso il premio (miglior cavaliere, amazzone, giovane under 18, binomio, scuderia e proprietario più vittorioso). L’albo degli artisti della pergamena d’autore vede Paola Imposimato di Firenze (1° edizione del 2017), Giuseppe Di Camillo di Sulmona (2° ed. 2018), Sara Guerrini di Firenze (3° ed. 2019), Fabiola Cornice di Narni (4° ed. 2020/2021) e Salvatore Ferrante in arte Soterus di Napoli (5° ed. 2022). Come detto, all’edizione di quest’anno verranno premiati anche alcuni personaggi narnesi che fanno parte dei terzieri della Corsa all’anello di Narni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Miglior Cavaliere d’Italia”, anche i terzieri della Corsa all’anello alla cerimonia di premiazione

TerniToday è in caricamento