menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un viaggio che vale una vita, Piero Pacini torna a casa dopo due mesi

È atterrato alle 9.30 all’aeroporto di Ciampino il Falcon dell’Aeronautica militare che ha riportato in Italia il narnese colpito da un malore in Perù lo scorso primo ottobre. L’uomo è stato trasferito all’ospedale di Terni

È atterrato alle 9.30 di oggi, 28 novembre, all’aeroporto di Ciampino il Falcon 900 dell’Aeronautica militare decollato ieri da Lima e che ha riportato in Italia Piero Pacini, il narnese di 62 anni colpito lo scorso primo ottobre da un grave malore in Perù, dove si trovava in vacanza con la moglie.

In queste settimane si sono moltiplicate le iniziative di solidarietà per organizzare questo viaggio che vale una vita. “È tornato Piero – ha scritto in un post su Facebook il sindaco di Narni, Francesco De Rebotti - Siamo tutti contenti ed orgogliosi della nostra comunità”.

Da Ciampino l’uomo è stato poi trasferito all’ospedale Santa Maria di Terni per le cure mediche del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento