menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presi i Bonnie & Clyde delle droghe sintetiche

Blitz dei carabinieri a Poggio di Otricoli, in manette una coppia di trentenni: vendevano cristalli di Mdma facendo affari nel Ternano e nel Reatino

Forse la scelta di stabilirsi a Poggio di Otricoli non era casuale. Da qui infatti potevano controllare i loro affari nel Ternano e nel Reatino, dove avevano messo in piedi un discreto giro di affari vendendo droghe sintetiche.

Il blitz dei carabinieri di Otricoli ha messo così fine all’attività di una coppia di trentenni romani – entrambi con precedenti – che smerciavano cristalli di Mdma. L’operazione è stata condotta in collaborazione coi carabinieri di Magliano Sabina. La perquisizione domiciliare ha permesso di recuperare quasi 80 grammi di metilenediossimetanfetamina in cristalli (Mdma), 5 grammi di hashish, due bilancini di precisione più tutto il necessario per il confezionamento delle dosi, nonché denaro contante per 100 euro verosimilmente provento di spaccio. Lo stupefacente, venduto al dettaglio, avrebbe prodotto molte dosi, con un notevole guadagno.

Gli arrestati, su disposizione dell’autorità giudiziaria, ieri mattina sono stati processati per direttissima presso il tribunale di Terni e per entrambi è stata disposta la custodia cautelare: il ragazzo è stato trasferito al carcere di Sabbione e la compagna al carcere femminile di Perugia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo fast food a Terni: “Nasce da una mancanza in città. Ispirato allo stile americano con prodotti casarecci e di qualità”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento