rotate-mobile
zone Lugnano in Teverina

Lugnano in Teverina sempre più cardioprotetta: un nuovo defibrillatore in piazza Santa Maria Assunta

Il dono di Ancos e Confartigianato Terni, il vicesindaco Alessandro Dimiziani: “Il migliore regalo di Pasqua per la nostra comunità, grazie di cuore”

L’associazione Ancos in collaborazione con Confartigianato Terni ha donato al Comune di Lugnano in Teverina un defibrillatore automatico (Dae) completo di cassetta di custodia, nell’ambito di un progetto senza scopo di lucro di diffusione della cultura del primo soccorso in situazioni di emergenza, al fine di rendere i territori comunità cardioprotette, mediante installazione in luoghi pubblici di defibrillatori automatici.

“Con una delibera di giunta – rende noto il vicesindaco di Lugnano in Teverina, Alessandro Dimiziani - oltre ad aver accettato la donazione, abbiamo espresso la nostra gratitudine a nome dell’intera comunità nei confronti dell’associazione Ancos e di Confartigianato Terni per il nobile e utilissimo gesto di solidarietà”.

L’inaugurazione con la consegna e l’installazione del defibrillatore in piazza Santa Maria Assunta è fissata per sabato 7 aprile a mezzogiorno con i saluti delle autorità e i rappresentati di Ancos e Confartigianto.

“A seguire, sarà offerto un aperitivo per tutti i presenti. Segnate quindi in agenda la data: vi aspetto davvero numerosi – aggiunge Dimiziani - Di nuovo grazie di cuore a nome di tutta la comunità di Lugnano ad Ancos e Confartigianato di Terni per la donazione del defibrillatore: il miglior regalo di Pasqua 2024 per tutti i nostri concittadini. Questo dispositivo si aggiunge a quello già installato presso la sede della Croce verde. Altre iniziative sono previste per rendere la nostra comunità cardioprotetta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugnano in Teverina sempre più cardioprotetta: un nuovo defibrillatore in piazza Santa Maria Assunta

TerniToday è in caricamento