rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Orvieto Orvieto

Orvieto, la polizia ringrazia la signora Anna per l’aiuto nel trovare la finta dottoressa della Asl

Fiori e portachiavi alla donna di 80 anni protagonista della truffa sventata a Fabro

Un grazie, un mazzo di fiori e un portachiavi. Con questo gesto la polizia stradale di Orvieto ha voluto ringraziare la signora Anna, una pensionata 80enne di Fabro, che con la sua prontezza d’animo e con la sua dinamica intelligenza, senza saperlo, ha permesso di arrestare una 35enne ricercata dalle forze dell’ordine per numerosi reati contro il patrimonio con a carico ordini di carcerazione per un minimo di 25 anni di carcere

Tutto ha inizio qualche giorno fa, quando alla porta della signora Anna suona una donna che, spacciandosi per una dottoressa della Asl cerca con ogni scusa di entrare in casa per farle firmare dei documenti riguardanti agevolazioni assistenziali. Il suo comportamento, le risposte vaghe, facevano scattare nella signora Anna qualche dubbio, tanto da chiamare il figlio, che immediatamente allertava una pattuglia della stradale di Orvieto che si trovava a passare davanti a lui. I poliziotti sono così riusciti a risalire alla vera identità della finta dottoressa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orvieto, la polizia ringrazia la signora Anna per l’aiuto nel trovare la finta dottoressa della Asl

TerniToday è in caricamento