Orvieto Orvieto

Torna a Orvieto il capitano Giuseppe Viviano, per sette mesi impegnato in missione nei Balcani

Torna al posto di comando della stazione militare locale, retta in sua assenza dal dal neo promosso capitano Luciano Lappa

Dopo circa sette mesi impegnato come “Capo Cellula” nella base italiana dei Carabinieri MSU (Multinational Specialized Unit) di Pristina (Kosovo), fa il suo ritorno a Orvieto il capitano Giuseppe Viviano che ha ripreso il comando della compagnia dei carabinieri locali, retta in sua assenza dal neo promosso capitano Luciano Lappa. 

"I carabinieri impegnati nei Balcani - si legge nella nota ufficiale del comando provinciale - sono parte, da oltre vent’anni, della missione “Joint Enterprise NATO” e partecipano attivamente al mantenimento della pace in un territorio difficile, dilaniato dalla guerra e indipendente da pochissimo tempo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a Orvieto il capitano Giuseppe Viviano, per sette mesi impegnato in missione nei Balcani

TerniToday è in caricamento