rotate-mobile
Orvieto Orvieto

Umbria, il vino di Famiglia Cotarella sbarca negli Emirati arabi

Importante traguardo tagliato nel progetto “Destination wine to Eau”

Traguardo importante per il vino di Famiglia Cotarella. Non solo Dominga Cotarella,  amministratore delegato dell’azienda di famiglia, è stata eletta come nuovo presidente di Terranostra (l’associazione italiana degli agriturismi promossa da Coldiretti), ma ora il vino prodotto dalla cantina è pronto a sbarcare negli Emirati arabi uniti. 

Tra le altre cantine made in Italy, quella di Famiglia Cotarella è stata selezionata all’interno del progetto "Destination wine to Eau", organizzato dall’Agenzia Lazio Innova in collaborazione con la Camera di commercio e con gli altri attori del sistema Italia che operano nel paese mediorientale.

Due gli appuntamenti in programma. Il primo si è svolto ieri sera ad Abu Dhabi in presenza dell’ambasciatore italiano Lorenzo Fanara. All’ultimo, questa mattina a Dubai, hanno partecipato il console generale a Dubai, Giuseppe Finocchiaro, e una folta delegazione di imprenditori laziali di stanza nella città.

Il programma, ricco e dettagliato, ha combinato incontri professionali, eventi di networking, visite culturali e sessioni di degustazione, creando un ponte tra le tradizioni enogastronomiche del Lazio e le opportunità commerciali offerte dagli Eau.

“Una presentazione agli Emirati - ha dichiarato Giancarlo Righini, assessore all’agricoltura della Regione Lazio - che funziona è un banco di prova per aprirsi ai mercati di tutta la regione e del mondo. Solo qui, infatti, si ha l'opportunità di entrare in contatto con un ecosistema internazionale e rappresentativo dei mercati globali. Un hub fondamentale in particolare per l’Africa e per i mercati del mondo arabo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, il vino di Famiglia Cotarella sbarca negli Emirati arabi

TerniToday è in caricamento