rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
zone Stroncone

“RiscopriAMO Stroncone, entro l’estate il percorso sarà accessibile a tutti”

La nota dell’amministrazione comunale dopo l’intervento del consigliere Luigi Dionisi: “Dispiace che si voglia far sempre polemica a prescindere. Siamo in attesa solo di un ultimo parere della sovrintendenza”

“Chi scrive è probabilmente distratto, dispiace che si voglia far sempre polemica a prescindere”. Questo l’inizio della nota con cui l’amministrazione comunale di Stroncone replica all’intervento del consigliere Luigi Dionisi che nei giorni scorsi aveva sollevato il problema della accessibilità al nuovo percorso pedonale lungo le mura castellane.

“Un’opera certamente valida – sosteneva Dionisi - ma che presenta una piccola mancanza: non è a norma. Infatti il percorso non può essere fruito da coloro che hanno una disabilità motoria e questo lo rende difforme dalla normativa sull’abbattimento delle barriere architettoniche, la quale prevede che negli spazi pubblici di nuova costruzione non debbano esistere ostacoli fisici fonte di disagio per la mobilità di chiunque e in particolare di coloro che, per qualsiasi causa, hanno una capacità motoria ridotta o impedita in forma permanente o temporanea”.

“Come già detto nel comunicato stampa inviato in occasione dell’inaugurazione – precisa ora l’amministrazione comunale di Stroncone - entro l’estate il percorso avrà il servoscala per l’accesso ai diversamente abili. L’opera è stata finanziata, progettata e appaltata. Si è in attesa solo di un ultimo parere della sovrintendenza relativa alla cromia del servoscala stesso. Sarebbe bastato poi leggere con un po’ di attenzione, il cartello all’ingresso del percorso per rendersene conto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“RiscopriAMO Stroncone, entro l’estate il percorso sarà accessibile a tutti”

TerniToday è in caricamento