Provincia TerniToday

Alta velocità, passa all’unanimità l’ordine del giorno: Amelia sta con Orte

Il documento presentato dal sindaco Pernazza è stato votato anche da Vivere Amelia e Movimento 5 Stelle. Emendamento sul parcheggio Molegnano: stop a tariffe diverse per residenti e non

Passa all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal sindaco di Amelia, Laura Pernazza, per sollecitare la Regione Umbria ad attivarsi presso Trenitalia perché ottenere una fermata dei treni ad alta velocità alla stazione di Orte.

L’atto è stato votato anche dalle opposizioni, Vivere Amelia e Movimento 5 Stelle. I pentastellati (che a livello regionale e in consiglio comunale a Terni sostengono invece la necessità di prevedere una fermata dei Frecciarossa alla stazione della città dell’acciaio e non nello scalo laziale) hanno presentato un emendamento per sollecitare il Comune di Orte, la Regione Lazio e l’Umbria ad attivarsi affinché vengano superate le differenze tariffarie presso il parcheggio Molegnano - a servizio della stazione di Orte – per cui ai non residenti è riservato un prezzo diverso rispetto ai residenti ad Orte. In particolare, da settembre 2017, gli utenti che arrivano allo scalo devono pagare 2,50 euro per la sosta giornaliera e 10 euro per quella settimanale con un costo diverso rispetto a quello che viene applicato ai residenti. Stesso prezzo (24 euro) sia per residenti che per i non residenti è quello applicato per l’abbonamento mensile.

L’emendamento punta dunque a sollecitare le istituzioni al fine di modificare le tariffe, rendendole uguali per tutti.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento