Provincia TerniToday

Amelia, la commemorazione delle vittime del bombardamento alla 'Maestre pie Venerini'

L'iniziativa si è svolta all'interno delle cerimonie previste per la 'Giornata della memoria'. Comune, carabinieri, vigili del fuoco, autorità, associazioni del territorio e scuole hanno voluto ricordare quella giornata

amelia

Una cerimonia per ricordare le persone decedute, durante il bombardamento avvenuto il 25 gennaio 1944, presso la scuola 'Maestre pie Venerini di Amelia'.

Diciassette le vittime accertate di queste dodici bambine, tre insegnanti, un operaio e la direttrice Jole Orsini a cui la struttura è dedicata. Comune, carabinieri, vigili del fuoco, autorità, associazioni del territorio e scuole hanno voluto ricordare quella giornata, attraverso il racconto dei testimoni e la posa della corona con il tricolore in piazza. Nel corso della commemorazione, all’interno delle iniziative per la Giornata della memoria, sono stati ricordati i nomi delle vittime. Inoltre gli studenti delle scuole hanno presentato alcune letture a tema, intonato canzoni e proposto riflessioni sulla pace e sui valori della Costituzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento