Provincia TerniToday

A scuola con bambole azzurre e soldatini rosa: s’insegna così la parità di genere

Il progetto, approvato dalla direzione didattica e condiviso con i genitori degli alunni e con le docenti, partirà alla scuola primaria Goffredo Mameli di Fornole di Amelia

Si parte dai banchi di scuola per insegnare ai giovani il valore della parità di genere e per superare la cultura delle discriminazioni per sesso. E le metafore scelte come simbolo del progetto sono dei giocattoli “rivisitati”, delle bambole azzurre accanto a dei soldatini rosa.

Il progetto di educazione emotiva di parità tra donne ed uomini sarà attivo prossimamente alla scuola primaria Goffredo Mameli di Fornole di Amelia. A darne notizia è l’ufficio della consigliera di parità della provincia di Terni, che ha finanziato l’iniziativa e che ricorda come essa “dia seguito al protocollo firmato tra il Miur e la Consigliera nazionale di parità sulla sensibilizzazione delle alunne e degli alunni alla parità di genere e per le pari opportunità”.

“L’obiettivo – spiegano la consigliera di parità Maria Teresa di Lernia e la vice Ivana Bouché – è approfondire le tematiche legate alla personalità, stimolando la riflessione su stessi, sulle proprie aspirazioni, su come siamo e come vorremmo essere”.

Il progetto, approvato dalla direzione didattica di Amelia e condiviso con i genitori degli alunni e con le docenti, è rivolto alle classi terza e quarta e prevede attività laboratoriali che saranno modulate sul grado di maturità e crescita delle alunne e degli alunni, a partire dalla loro esperienza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sul versante della società – proseguono ancora  – si affronteranno gli stereotipi presenti nei media, nella letteratura, nelle fiabe, riflettendo sul ruolo delle donne nella storia e nella società”. Un progetto che è stato curato e condotto dall'associazione di promozione sociale Forum Donne di Amelia, attivo da anni su queste tematiche nel territorio amerino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento