Provincia TerniToday

Arrone, diminuisce la raccolta dell'indifferenziato: scattano i controlli

Verifiche dell'Asm sul corretto smaltimento, si rischiano sanzioni. Il Comune avverte: se la situazione non migliora la tassa aumenterà

Controlli dell'Asm sui rifiuti

Sono iniziati i controlli di Asm e Comune di Arrone sul corretto smaltimento dei rifiuti indifferenziati. La decisione, spiega l’amministrazione comunale, è stata assunta a seguito della constatata diminuzione della percentuale di raccolta in questo settore. “La conseguenza di questi controlli – precisa il Comune - momentaneamente sarà solo quella di non prendere il sacchetto, ma successivamente l'Asm si occuperà di fare delle sanzioni. Per questo chiediamo la massima collaborazione, poiché la situazione, se non migliorerà, porterà all'aumento della tassa”.

Per chi ne avesse necessità l'Asm mette a disposizione un ispettore ambientale che in Comune, il lunedì, il martedì e il venerdì dalle 10 alle 12, può spiegare ai cittadini il corretto conferimento dei rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Inizia il week-end "arancione". Ecco cosa si potrà fare e cosa no

Torna su
TerniToday è in caricamento