menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sei giorni senza Tiglio, il mistero del cucciolo sparito nel nulla: “Aiutatemi a trovarlo”

Il bassotto si è allontanato dalla sua casa di Attigliano sabato scorso. Per cercarlo sono entrati in azione anche i cani molecolari, ma di lui non c’è traccia. L’ombra dei furti di animali

I cani molecolari hanno fiutato le ultime tracce di Tiglio fino al limite di un bosco poco distante dalla casa di Attigliano da cui sabato scorso, 14 settembre, si è allontanato. “Sono uscita di casa intorno alle 9.30. Sono tornata nel pomeriggio ma Tiglio, la madre e la sorella non c’erano. Li ho chiamati. Dopo circa mezz’ora la sorella è rientrata, poi anche la madre”. Di Tiglio, invece, nessuna traccia.

Sei mesi, bassotto a pelo ruvido, il cagnolino è come se fosse scomparso nel nulla. Lunedì sono entrati in azione i cani molecolari che hanno seguito le tracce di Tiglio fino ad una casa poco distante dal casolare dove il cagnolino vive e poi hanno puntato verso il bosco. “Da quello che possiamo capire – dice la proprietaria di Tiglio – non sarebbe morto perché se così fosse, i molecolari avrebbero reagito in maniera diversa”.

Fatto sta però che non è rientrato in casa. Altre volte si era allontanato, sempre assieme alla madre e alla sorella, ma aveva sempre fatto ritorno. Stavolta no.

tiglio_3-2Sono molto agitata, ho chiesto aiuto, ho chiesto di perlustrare la zona perché sono da sola”.

L’idea è che al bassotto sia successo qualcosa. E il sospetto è che sia stato rubato. Sembra che in zona i furti di cani e gatti siano piuttosto frequenti. Soprattutto, Tiglio ha qualcosa in più. I bassotti a pelo ruvido sono utilizzati per la caccia al cinghiale e alla lepre. E sul mercato, un cane di questo tipo può arrivare anche a valere mille euro. La proprietaria ha chiesto ai cacciatori, si è rivolta alla sezione locale della Federcaccia. Ricerche che al momento non hanno avuto alcun effetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento