Provincia TerniToday

Allarme furti, “topo” d’appartamento bloccato coi ferri del mestiere

Nel cuore della notte un cittadino ha allertato i carabinieri: “C’è un sospetto che si aggira tra le case”. Immediato l’intervento della gazzella: inseguito e fermato, l’uomo è stato denunciato

Gli arnesi sequestrati

Quando nella notte ha notato dei fari “sospetti” che si avvicinavano, è salito in fretta sul suo Fiat Fiorino ed ha cercato di dileguarsi. I carabinieri gli si sono messi alle calcagna e lo hanno bloccato.

È successo la scorsa notte, dopo che un residente del comune di Giove ha allertato il 112: “C’è una persona sospetta che si aggira tra le case”, ha detto ai militari. Immediato l’intervento di una gazzella che ha intercettato il sospetto e lo ha inseguito lungo la strada che da Giove porta verso Amelia. Nei pressi della località Montenero, i carabinieri lo hanno intercettato e fermato.

A bordo del veicolo sono stati trovati numerosi arnesi, come cesoie e cacciaviti, che potrebbero essere utilizzati per scassinare porte e finestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, un 37enne pluripregiudicato originario del Napoletano con diversi precedenti per furto, è stato dunque denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e anche perché stava guidando senza patente. Il Fiat Fiorino è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento