Provincia TerniToday

Case a canone concordato. Aperto il bando dal comune di Amelia. Tutte le info

È stato aperto il bando per gli alloggi a canone concordato da parte del comune di Amelia. 7 appartamenti destinati a famiglie o single con un reddito da 4mila a 36mila euro annui.

È stato aperto il bando per la concessione in affitto di 7 alloggi a canone concordato ad Amelia, nel complesso di Sant'Agostino, rivolto a coloro che hanno dichiarato un redditto annuo dai 4mila ai 36mila euro annui. 

Ad annunciarlo sono gli assessori al bilancio, Antonella Sensini, e al patrimonio, Andrea Nunzi che aggiungono: "Si prevedono punteggi ulteriori per i nuclei familiari mono-genitoriali, per gli anziani che hanno superato i 70 anni, per persone con disabilità, per i giovani che vogliano lasciare il nucleo familiare di origine e che possano dimostrare una "anzianità" di residenza, seppure la residenza non è uno dei requisiti richiesti al momento della domanda. Tuttavia dovranno dimostrare di abitare in Umbria o di lavorare all'interno dei confini regionali da almeno 24 mesi".

Gli appartamenti oggetto del bando, sono frutto di una riconversione totale dello storico edificio che va oltre la semplice ristrutturazione. "Questo genere di intervento - proseguono gli assessori - ha permesso di ottenere ambienti con standard abitativi con un'alta efficienza energetica e prevedono il riscaldamento autonomo a pavimento con caldaia a condensazione, infissi di ultima generazione che contribuiscono a un maggiore isolamento termino sia di inverno che d'estate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli alloggi sono di piccolo taglio (tra i 30 metri ed i 77 metri quadri) per vincoli preesistenti. Sono muniti di ascensore che abbatte ogni barrirera architettonica, pertanto quindi idonei per persone avanti con gli anni o con problemi di deambulazione. Inoltre -  concludono gli assessori - considerando l'ubicazione dell'edificio in pieno centro storico, è previsto anche il posto macchina riservato ai condomini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • Coronavirus, nuovo balzo dei ricoverati e cinque decessi. A Terni cresce di cento unità il numero di Covid+

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento