Provincia TerniToday

Rifiuti differenziati, mobilità alternativa e stop alla plastica: Montefranco ha il pollice verde

Tocca quota 80% la raccolta differenziata, i lampioni usano lampade a led ed è stato finanziato l’acquisto di biciclette con pedalata assistita. Il punto del sindaco, Rachele Taccalozzi

Montefranco

È arrivata all’80 per cento la raccolta differenziata nel comune di Montefranco. Lo rende noto il sindaco, Rachele Taccalozzi, che ha fornito i dati relativi al 2018. “L’incremento in quattro anni - afferma il sindaco - è stato molto considerevole se si pena che si è passati dall’11 per cento del 2014 all’80 dello scorso anno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma non è l’unica notizia positiva per l’ambiente. Il Comune s sta infatti dando da fare su più fronti. “Tutte le lampade dell’illuminazione pubblica - dice ancora Taccalozzi - sono state sostituite con i led, nelle mense scolastiche è stato istituito il divieto di utilizzare stoviglie in plastica ed è stato finanziato il nostro progetto di acquisto di biciclette con pedalata assistita e di realizzazione di una piazzola coperta per la ricarica, in aggiunta alle due piazzole per la ricarica delle auto elettriche. Infine – conclude – abbiamo istituito la giornata del baratto per sensibilizzare i più piccoli al riuso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento