Provincia TerniToday

Coronavirus, l'Ente Palio dei Colombi e le contrade a supporto dei cittadini di Amelia

Una risposta all’iniziativa promossa dal comune per andare incontro alle sempre più numerose famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza sociale

foto consegne

L’emergenza sanitaria con la quale ci si confronta quotidianamente fa emergere, ulteriormente, il lato umano e solidale dei cittadini. Ne è un esempio tangibile la consegna di settanta pacchi viveri, destinati alla distribuzione solidale da parte dell’Ente Palio dei Colombi e delle cinque contrade di Amelia. Una risposta all’iniziativa promossa dal comune, per andare incontro alle sempre più numerose famiglie in difficoltà, a causa dell’emergenza sociale causata dalla pandemia COVID - 19.

Alla consegna, presso la sala mensa del plesso “Jole Orsini” del Circolo Didattico, erano presenti sindaco Laura Pernazza, l’assessore alla cultura Federica Proietti, il presidente dell’Ente Palio Carlo Paolocci e Marino Zara priore della contrada Crux Burgi e socio onorario dell’Ente stesso. Particolarmente apprezzato è stato l’intervento del Gruppo Ordine di Malta CISOM Terni – Amelia che, colonna portante dell’iniziativa stessa e primo responsabile delle operazioni di consegna, anche a domicilio ha attivamente partecipato alle operazioni di scarico e sistemazione delle derrate alimentari donate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I pacchi, contenenti circa dieci chilogrammi di prodotti di primo consumo, vogliono rappresentare una concreta e spontanea attestazione dell’impegno profuso dall’Ente Palio dei Colombi e dalle cinque contrade per contribuire ad arginare le difficoltà che, inevitabilmente, già affliggono numerose famiglie amerine a causa del protrarsi della situazione di emergenza in atto e, quindi, dell’impossibilità di molti di mantenere i precedenti tenori di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento