menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Copagri Umbria

Copagri Umbria

Copagri Umbria, ad Arrone apre la nuova sede della confederazione produttori agricoli

Inaugurata anche Italia Authentica, società che nel 2016 ha rilanciato lo storico salumificio ex Cassetta, fiore all’occhiello della Valnerina

Doppia inaugurazione venerdì scorso ad Arrone, nello storico salumificio ex Cassetta oggi diventato Italia authentica. Dove, all’interno del sito, ha trovato casa anche la sede della Copagri Umbria, costituitasi a settembre dello scorso anno.

“L’inaugurazione di un nuovo stabilimento produttivo rappresenta sempre un segnale molto importante non solo per il settore agricolo e agroalimentare, ma per l’economia del Paese intero – sottolinea il presidente della Copagri nazionale – a maggior ragione in questo caso, dove viene inaugurato un sito di produzione e una sede di rappresentanza, a testimonianza della vicinanza tra due fondamentali fasi della filiera produttiva”.

Al taglio del nastro della nuova sede della federazione regionale della Confederazione produttori agricoli, alla presenza del vicepresidente della Regione Umbria Fabio Paparelli e del sindaco di Terni Leonardo Latini, c’erano anche il presidente della Commissione agricoltura della Camera dei Deputati Filippo Gallinella, il sindaco di Arrone Loreto Fioretti, i presidenti della Copagri nazionale Franco Verrascina e della Copagri Umbria Augusto Buldrini.

“È un piacere essere presente ad una doppia inaugurazione, quella della sede regionale di Copagri e del ‘rinnovato’ salumificio Cassetta con i suoi storici e nuovi marchi. Auguro buon lavoro a entrambi, perché il territorio umbro ha un grande bisogno del vostro supporto”, ha detto Gallinella. E ha aggiunto Fiorini: “Auguri di cuore per l’avvio delle vostre attività che rappresentano, seppur in modi diversi, dei veri e propri atti d’amore nei confronti del territorio e dell’intera Valnerina”.

Agli auguri si è aggiunta anche la promessa di Buldrini: “Quello che è certo è che il nostro impegno a favore dei produttori agricoli non mancherà mai, così come l'attenzione alle esigenze che di volta in volta verranno rappresentate dalle imprese del settore primario e da tutto l'agroalimentare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento