Provincia TerniToday

Ferentillo, il sindaco Riffelli revoca due assessori: “Una grande vittoria per la legalità e tutte le donne”

Il gruppo consiliare “Per Ferentillo” interviene sulla situazione creatasi all’interno dell’esecutivo: “Ammessa l’illegittimità della giunta celeste”

Ferentillo

La nota del gruppo consiliare “Per Ferentillo” a seguito di quanto accaduto all’interno dell’esecutivo: “Il sindaco Enrico Riffelli, che lo scorso giugno aveva nominato una giunta di soli uomini violando la legge sulla parità di genere e lo Statuto comunale, il 14 novembre ha revocato i due assessori, Roberto Pellini e Paolo Silveri.

Il primo cittadino ha così finalmente dovuto ammettere la illegittimità della nomina della giunta celeste, già oggetto di censure e contestazioni da più parti. Una grande vittoria per la legalità e per tutte le donne.

Le consigliere Elisabetta Cascelli e Lavinia Rossi, la cittadina Teresa Liguori e la consigliera di pari opportunità Monica Paparelli erano ricorse al TAR contro il provvedimento del sindaco che aveva ignorato le contestazioni in consiglio comunale e la diffida istituzionale. Inoltre Riffelli non si è adeguato alla legge nemmeno quando il TAR ha emesso l’ordinanza cautelare che ha ritenuto fondata l’impugnazione, condannando il comune alle spese.

La revoca è giunta in extremis a ridosso della udienza di discussione definitiva dinanzi al giudice amministrativo. Il che lascia qualche perplessità sulla spinta motivazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Restiamo in attesa delle nomine della nuova giunta - dichiarano le consigliere del gruppo indipendente “Per Ferentillo” – confidando che non si tratti di un escamotage per sottrarsi alla decisione del TAR ma di un serio ripensamento nella direzione del rispetto della legalità cui consegua la nomina di almeno una donna. Tuttavia non possiamo condividere la motivazione del decreto di revoca - hanno precisato le Consigliere del Gruppo Per Ferentillo – quando si dice di aver svolto l’istruttoria per la ricerca di un assessore di genere femminile. Al riguardo stiamo valutando le iniziative da intraprendere.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento