menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il comune di Fabro finanzia progetti dei giovani per il rilancio del territorio. 60mila euro a disposizione

Il bando nazionale "Fermenti in comune" stanzia risorse per i Comuni ed è finalizzato a supportare l’avvio o il rafforzamento di azioni positive messe in campo dai giovani per affrontare le sfide sociali ritenute prioritarie per le proprie comunità.

Il comune di Fabro non si è fatto trovare impreparato all'appuntamento con il bando "Fermenti in Comune". Si tratta di un finanziamento fino a 60mila euro per ogni singola proposta progettuale che promuova il protagonismo giovanile per il rilancio dei territori.

Le finalità del bando

Il bando è nazionale e mette a disposizione risorse attribuite a seconda delle fasce di popolazione ed è finalizzato a supportare l’avvio o il rafforzamento di azioni positive messe in campo dai giovani per affrontare le sfide sociali ritenute prioritarie per le proprie comunità.

L’iniziativa è in attuazione dell’accordo stipulato nel 2019 fra la presidenza del Consiglio dei ministri, Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale e l’Anci, e punta sulla consapevolezza che la progettualità giovanile sia un fattore determinante per contribuire all’implementazione di politiche di sviluppo locale innovative.

La scadenza per presentare proposte è stata prorogata al 29 gennaio 2021.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento