Provincia TerniToday

Lo spettacolo della natura, avvistate: “Cinque perle del grande nord”

L’ornitologo Stefano Laurenti ha scattato la foto di cinque esemplari di cigno minore che ieri hanno fatto visita all’Oasi di Alviano

foto Stefano Laurenti

Cinque splendidi esemplari di cigno minore ossia: “Cinque perle del grande nord”. Nella giornata di ieri sono stati avvistati, all’Oasi di Alviano, dall'ornitologo Stefano Laurenti. Un grande ritorno dato che, con un singolo esemplare, aveva già svernato in oasi da dicembre 2013 a marzo 2014. Questa volta si è palesato di nuovo, addirittura con cinque individui, scegliendo il Lago di Alviano come unico sito in Umbria. Molto raro e specie protetta, solo accidentalmente raggiunge l'Italia e in via del tutto eccezionale si spinge oltre le regioni settentrionali.

Come sottolineano dai propri canali social: “Speriamo si lasci ospitare ancora un po' e si conceda di nuovo alla nostra vista prima della sua ripartenza per la nidificazione nella lontana tundra artica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento