Provincia TerniToday

Protezione civile, in arrivo l'esercitazione nazionale: droni, parapendii, deltaplani ed elicottero

Domenica 30 giugno si terrà l'evento in memoria del Presidente Ricci, uno dei pionieri della Protezione Civile in Italia

foto di repertorio

Domenica 30 giugno, presso il Campo Volo in località Palazzone di Narni, si svolgerà il raduno Nazionale della Protezione civile. L’iniziativa è stata organizzata in onore del fondatore Franco Ricci intitolato “Prociv Arci anche dall’alto…”

All’evento in memoria del Presidente Ricci, uno dei pionieri della Protezione Civile in Italia, parteciperanno circa trenta associazioni di Protezione Civile provenienti dall’Umbria e dal Lazio. Inoltre saranno presenti rappresentanti della Regione Umbria, Giuliano Santelli Presidente Consulta Regionale Umbria, Prefettura di Terni, Presidente Prociv Arci Nazionale Fabio Mangani e Vice Alessandro Maietto.

La manifestazione sarà una dimostrazione di come connubio tra nuove tecnologie ed i metodi tradizionali possano dar vita ad una nuova era per la Protezione Civile. Difatti i droni e la flotta aerea si uniranno e supporteranno dall’alto le unità cinofile ed in collegamento via radio con le squadre a terra potranno facilitare e migliorare le operazioni di soccorso e recupero.

La giornata perciò si svilupperà con diverse modalità di esercitazioni che comprenderanno l’utilizzo di suddetti nuovi sistemi per poi concludersi con una simulazione di un evento sismico nel quale interverrà l’itera flotta aerea, ovvero: droni, parapendii, deltaplani ed elicottero. Tali aeromobili aiuteranno ad effettuare una valutazione generale della situazione dei danni sul territorio narnese, segnalazione a terra di eventuali bisogni di soccorso e a tal proposito, le unità cinofile, effettueranno un intervento di ricerca persona su macerie, c/o un hangar danneggiato dalla scossa, con il successivo intervento dell’unità sanitaria di soccorso e personale medico aviotrasportato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento