Venerdì, 30 Luglio 2021
Provincia Terni

Solidarietà post Coronavirus. L’annuncio a Sambucetole: “Nessuna sagra, rispetto per gli operatori della ristorazione”

La decisione è stata adottata dal Consiglio direttivo della locale Pro Loco in prospettiva di una possibile apertura delle sagre

foto tratta da facebook

Un gesto importante quanto ricco di significati arriva da Sambucetole, piccola frazione del comune di Amelia. “Il Consiglio direttivo della Pro Loco, vista la prospettiva di una possibile apertura delle sagre attenendosi alle regole in vigore vista l'emergenza sanitaria causa virus non ritiene opportuno fino a quando saranno in vigore le attuali regole organizzarsi per l'apertura della Sagra degli gnocchi.

Tale decisione – è scritto - viene anche presa per rispetto verso tutti gli operatori della ristorazione che in questo momento si trovano in oggettiva difficoltà a causa delle restrizioni organizzative a cui sono sottoposti. Con la speranza che quanto prima si possa tornare alla normalità”.

Una location suggestiva per una delle sagre enogastronomiche più apprezzate di tutta la provincia di Terni. Al suo interno è infatti possibile gustare specialità tipiche come gli gnocchi, in modalità variegate dal sugo al castrato, ai quattro formaggi, al ragù, alla transumanza, carbonara e pastora. Inoltre altre leccornie come la carne alla brace e la faraona al crostone senza dimenticare naturalmente le serate e gli intrattenimenti musicali.

Quest’anno, nonostante la possibile apertura delle sagre post emergenza sanitaria, la decisione adottata dalla Pro Loco è sicuramente da apprezzare e rimarcare soprattutto per la motivazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà post Coronavirus. L’annuncio a Sambucetole: “Nessuna sagra, rispetto per gli operatori della ristorazione”

TerniToday è in caricamento