Provincia TerniToday

“Il peggior nemico della mafia è la scuola”, studenti in piazza

Circa 600 ragazzi hanno sfilato lungo le strade di San Gemini nell’ambito dell’iniziativa di Libera, promossa dal Comune e dall’Istituto comprensivo di Acquasparta

Circa 600 studenti e studentesse hanno partecipato ieri a San Gemini alla manifestazione contro le mafie, nell’ambito dell’iniziativa nazionale di Libera, promossa a San Gemini dal Comune e dall’Istituto comprensivo di Acquasparta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

studenti_sangemini (2)-2Il corteo ha attraversato tutto il centro storico ed ha portato in piazza le scuole di San Gemini, Acquasparta, Montecastrilli e Avigliano Umbro. Insieme ai ragazzi c’erano i responsabili delle scuole, il vice sindaco di San Gemini, Ivana Bouché, i rappresentanti di Libera e dei quattro Comuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento