rotate-mobile
zone Stroncone

A Stroncone rinasce dopo anni la contrada di Santa Lucia: gli eventi in programma

Ai piedi del borgo medievale, va dalla frazione di San Lorenzo a quella di Sant’Antonio. L’assessore Annalisa Spezzi: “Grazie a questi giovani accomunati da entusiasmo e forte senso di appartenenza”

“Rinasce dopo anni, la contrada Santa Lucia di Stroncone, grazie all’iniziativa di alcuni giovani contradaioli che hanno deciso di proseguire una tradizione che negli ultimi anni era andata perduta, restituendo a Stroncone la terza contrada, insieme a quelle di Arco e Castello”. A dare l’annuncio è l’assessore comunale a scuola e cultura, Annalisa Spezzi.

Ai piedi del borgo medioevale, la contrada Santa Lucia va dalla frazione di San Lorenzo a quella di Sant’Antimo, includendo altre zone limitrofe.

“Trent’anni l’età media di questi giovani cresciuti nel ricordo di Babbo Natale – prosegue l’assessore - che ogni anno distribuiva doni sul suo trattore addobbato a festa. Li accomuna l’entusiasmo e un forte senso di appartenenza”.

“Vogliamo ricominciare da qui - afferma Alice - recuperando le tradizioni e gli eventi che hanno fatto un po’ la storia non soltanto di questa contrada ma del paese stesso”. Dalle commedie in dialetto alle pizzole diventate tipiche della frazione, dall’arrivo della Befana ai canti della Passione casa per casa, nel periodo della Pasqua.

“L’iniziativa - precisano i ragazzi - si iscrive in un tentativo di rilanciare le tradizioni locali del comprensorio di Stroncone, avvicinando a questo Borgo non soltanto gli abitanti delle zone circostanti, ma anche i numerosi turisti che lo visitano grazie alla via francigena”.

Le attività che i contradaioli stanno organizzando sono anche legate alla presenza dei frati minori del convento di San Francesco - casa del Beato Antonio Vici e alla collaborazione con l’amministrazione comunale.

La prima iniziativa, in fase di organizzazione, è proprio rivolta a tutti coloro che amano camminare e li porterà alla scoperta delle bellezze del territorio di Stroncone.

“Un ringraziamento particolare – sottolineano infine - va all’Ente Agosto Stronconese, di cui la contrada fa parte, per il supporto e l’entusiasmo con il quale è stata accolta la rinascita della contrada Santa Lucia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Stroncone rinasce dopo anni la contrada di Santa Lucia: gli eventi in programma

TerniToday è in caricamento