Amministrative 2019, a Montefranco Rachele Taccalozzi corre per il secondo mandato

Dopo cinque anni di amministrazione, l’attuale sindaca ha sciolto le riserve: “Voglio vedere i risultati del lavoro svolto finora”

“Sono stati cinque anni intensi che mi hanno assorbito completamente. Ora voglio provare a continuare questo percorso per vedere i risultati di quanto iniziato”. Rachele Taccalozzi, attuale sindaco di Montefranco, ha sciolto le riserve e si è dichiarata a disposizione del paese anche per il prossimo mandato. E’ lei, quindi, la prima candidata ufficiale per il piccolo Comune della Valnerina: in una situazione molto delicata in tutto il territorio per l’individuazione dei candidati, sarà lei a rappresentare una lista civica che guarda al centro sinistra, in attesa di capire chi sarà l’altro aspirante primo cittadino.

“So quanto possa essere impegnativo essere sindaco: è meraviglioso ed estremamente faticoso allo stesso tempo, perché si tratta di una carica che ti coinvolge completamente, in ogni aspetto della vita quotidiana. Tuttavia - afferma la sindaca uscente - abbiamo iniziato tanti progetti e attività che, dopo tanta fatica, stanno per concretizzarsi: abbiamo tanti lavori finanziati e progetti approvati, non posso pensare di lasciare tutto proprio in fase di arrivo”.

Tanti i risultati raggiunti nel corso del mandato: “Impossibile non essere orgogliosi della raccolta differenziata: siamo passati dall’11 all’80%. Nel 2014 eravamo l’ultimo Comune della provincia, ora siamo tra i più virtuosi. Ma non solo: lo svuotamento del canile - sono rimasti solo 7 cani a cui speriamo di trovare presto una casa - il campo sportivo per i ragazzi, i giardini pubblici di Fontechiaruccia sono solo alcune degli interventi realizzati”.

In corso d’opera, “interventi sulle strade, a breve partiranno i lavori di pavimentazione dell’ultima parte del centro storico, il Coni ha finanziato il progetto del palazzetto dello sport che, anche se andrà rimodulato, è un obiettivo importante che abbiamo raggiunto”. Per il futuro, la Taccalozzi vuole continuare a lavorare al meglio, come fatto fino ad ora: "Vogliamo completare tutti i progetti che abbiamo messo in campo e, seppur nelle difficoltà che caratterizzano i piccoli Comuni, continuare a individuare tutti i mezzi e le possibilità a nostra disposizione per far crescere il paese e il territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento