Amministrative Montecchio, Federico Gori: "La mia squadra come una seconda famiglia"

Domenica 26 maggio a Montecchio si presenterà la sola lista del candidato sindaco uscente: "Non davo per scontato di dover scendere nuovamente in campo"

Federico Gori

Candidato sindaco Federico Gori

Lista Montecchio oltre Gori sindaco

Candidati consiglieri: Francesco Moscatelli, Manuele Bernarducci, Antonio Selis, Ludovica Neri, Loretta Gasperoni, Danilo Lisei, Monica Bracciantini, Giovanni Pacifici, Antonella Ferretti, Giancarlo Salvati

Quali sono le motivazioni principali che l'hanno spinta a scendere (di nuovo) in campo e candidarsi al comune di Montecchio?

“Non davo per scontato di dover scendere nuovamente in campo. Tuttavia a me piace stare a contatto con la popolazione e diversi cittadini mi hanno chiesto ed incitato per riproporre la candidatura. E’ stato un percorso condiviso con il mio consiglio. Ho messo a disposizione la passione che ha contraddistinto il cammino intrapreso dal 2014. Ci sono ancora molte cose da fare, alcune sono in itinere altre da iniziare”

Il passo successivo all'elezione: quali i principali interventi che reputa preminenti per il comune di Montecchio e che metterà in pratica?

“In cantiere c’è il centro polifunzionale da utilizzare per la protezione civile e per scopi sociali. Inoltre far partire i lavori per la riapertura della piscina comunale. Infine il piano di efficientamento energico che riguarda l’illuminazione del campo sportivo e dell’interno comune”

Ci presenta la sua squadra? Come sono stati scelti i candidati? Quali le caratteristiche principali?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il percorso come detto prima è condiviso. La mia squadra è come una seconda famiglia: è fondamentale, indispensabile in questi casi. Alcuni di loro mi hanno seguito ma è anche doveroso dar vita ad un minimo di ricambio, aprendo a nuove leve, ecco perché ci sono alcune novità rispetto al 2014. Condivisione, trasparenza, discussioni aperte sono elementi imprescindibili”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento