Amministrative 2019, due liste pronte alla bagarre politica a San Gemini

Elezioni in provincia di Terni, il sindaco uscente è Leonardo Grimani, senatore del Partito democratico

San Gemini

Ventidue comuni della provincia di Terni al voto, il prossimo 26 maggio. Tra questi c’è San Gemini, il secondo per numero di abitanti tra tutti i municipi chiamati alle urne per il rinnovo dell'amministrazione. Fervono gli incontri per determinare chi saranno i candidati a contendersi il municipio e per assegnare i seggi in consiglio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con tutta probabilità, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbero essere due le liste civiche pronte alla bagarre politica. Da una parte quella di centrosinistra mentre, in quella di centrodestra, potrebbero entrare anche gli esponenti del Movimento 5 stelle. Nei prossimi giorni sono attese novità significative in tal senso. Ricordiamo che il sindaco uscente è Leonardo Grimani, attualmente anche senatore del Partito democratico, e che è previsto il turno unico essendo un comune inferiore ai 15000 abitanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento