Amministrative speciale San Gemini, Luciano Clementella: "Offriamo competenza, professionalità e serietà"

Il candidato primo cittadino presenta programma e squadra in vista delle prossime consultazioni in programma domenica 26 maggio

Luciano Clementella

Candidato sindaco Luciano Clementella

Lista Cambiano San Gemini

Candidati consiglieri: di seguito nella presentazione

Quali sono le motivazioni principali che l'hanno spinta a scendere in campo e candidarsi al comune di San Gemini?

“Sono stato invitato a candidarmi da amici e conoscenti del paese i quali per primi, hanno pensato che potessi essere il sindaco di San Gemini. Alla sorpresa iniziale è seguita una chiamata ed un dovere morale, verso la comunità a cui appartengo, unita al mio senso civico, che mi hanno spinto ad accettare. Ho sciolto, infine, ogni riserva quando ho capito di poter contare su persone di grande valore e professionalità con cui abbiamo composto la nostra squadra.”

Il passo successivo all'elezione: quali i principali interventi che reputa preminenti per il comune di san gemini e che metterà in pratica?

“E’ riduttivo riassumere in un elenco di azioni il nostro appello. Noi, ognuno di noi, con la propria storia, professionalità e responsabilità offre il proprio impegno e la propria dedizione, la stessa che fino ad oggi abbiamo rivolto ai nostri lavori ed alle nostre famiglie. I nostri volti, il coraggio e la serietà con cui ci offriamo sono il nostro valore ed il nostro impegno, a cui affidare molto più che un riduttivo elenco di azioni, a cui affidare un cambiamento per San Gemini”

Ci presenta la squadra? Come sono stati scelti i candidati? Quali le caratteristiche principali?

“La mia squadra è coesa e composta da persone di grande valore e professionalità, nessuna proveniente dalle amministrazioni precedenti. Insieme offriamo competenza, professionalità e serietà. Questo è il nostro valore. Ho il piacere di presentarveli:

Lucia Auletta, 38 anni, infermiera collabora in un progetto a tutela e sostegno delle donne

Simone Battistini, 47 anni, ingegnere, responsabile presso il Comune di Montecastrilli settore lavori pubblici e manutenzioni, consulente presso il Tribunale di Terni settore civile.

Michele Blasi, 31 anni, promotore finanziario ed organizzatore di eventi sportivi

Alexander Borrelli, 36 anni, avvocato esperto in contenzioso civile e tributario, attivo nell'associazionismo

Giuseppe Crea, 49 anni, laureato in scienze politiche, spostato con bambino di 8 anni, dirigente

Ambra Giacomelli, 55 anni, attivista nel campo sociale e religioso, impegnata nella Protezione civile del Comune di San Gemini.

Alessandro Lardori, 37 anni, avvocato, arbitro AIA, appassionato di musica, modernariato e HI-FI

Federica Montagnoli, 46 anni, insegnate, interprete e traduttrice, svolge attività di volontariato, podista con Runners San Gemini

Sofia Notarantonio in Berruti, 54 anni, impiegata amministrativa in contabilità industriale.

Vanio Ortenzi, 70 anni, Ingegnere, esperto in politiche di sviluppo e relazioni internazionali

Graziano Soli, 56 anni, commerciante appassionato di viaggi, sport e politiche sociali

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Barbara Violati, imprenditrice impegnata nello sviluppo del settore vitivinicolo”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento